“Lab - Innova for Africa”

Progetto per sostenere lo sviluppo dell’agro-food nel Continente Africano e promuovere trasferimento tecnologico Made in Italy

STUDY TOUR IN ITALIA DELLE DELEGAZIONI AFRICANE
Rimini-Roma 9-15 maggio 2019

 

Rimini (10 maggio 2019) – Parte da MACFRUT 2019, la principale rassegna italiana dell’ortofrutta che si tiene a Rimini dall’8 al 10 Maggio 2019, lo study tour in Italia delle delegazioni africane del progetto di formazione tecnico-manageriale “LAB INNOVA for AFRICA” promosso e realizzato da ICE Agenzia in collaborazione con l'AICS - Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo - e le fiere MACFRUT ed EXCO per sostenere lo sviluppo dell’agro-food nel continente africano e promuovere il trasferimento tecnologico Made in Italy.

MACFRUT 2019 è già considerata l’edizione più internazionale della sua storia: sono una cinquantina gli Stati presenti con stand propri o delegazioni, oltre 1100 espositori e oltre 1500 buyer invitati grazie anche alla sinergia con ICE Agenzia. Partner d’onore l’Africa, con un padiglione interamente dedicato al continente in cui sono presenti le 25 aziende delle delegazioni Lab Innova, provenienti da Etiopia, Mozambico e Uganda, selezionata tra le oltre 70 imprese del settore ortofrutta partecipanti tra febbraio ed aprile 2019 alle sessioni di training in loco.

“La presenza di Lab Innova for Africa a Macfrut” – ha detto Roberto Luongo - Direttore Generale di ICE Agenzia, in occasione dell’inaugurazione della fiera – ha l’obiettivo di far crescere il settore privato agribusiness - che in Africa rappresenta una principale leva dello sviluppo - investendo nella cultura dell’internazionalizzazione, per accompagnare - sotto la guida dell’expertise italiana - imprese africane nell’accesso ai mercati europei, favorendo la loro “mise à niveau” per avviare forme di partenariato commerciale, tecnologico e joint venture con imprese italiane, nella logica win-win cui si ispira il partenariato UE- Africa”.

Il programma LAB Innova for Africa, in occasione di Macfrut, ha visto anche l’organizzazione giovedi 9 maggio del seminario “Access to finance for agri-food private sector”, dedicato ai principali programmi della cooperazione italiana (PADR in Mozambico, Ethiopia Pillar1), europei (EIP, YIELD, MARKUP, PROSAID, PROMOVE, AfriFI, ElectriFI) e internazionali (DESCO dell’ADB) a sostegno di partenariati commerciali e tecnologici, alla presenza di oltre 40 aziende tra delegati africani e imprese italiane.

La giornata di venerdì 10 maggio è stata interamente dedicata al business e al partenariato: 120 incontri B2B tra delegati africani e aziende italiane e internazionali interessate a sviluppare progetti con l’Africa, assistite da esperti della Faculty ICE. A seguire, una sessione di coaching riservata alla delegazione africana, a cura degli esperti della Faculty ICE, per la verifica dei risultati raggiunti e per focalizzare il follow up degli incontri realizzati.

Il programma dello study Tour continuerà nei giorni 11-12 maggio con una training class dedicata a preparare una application per accedere a finanziamenti /grant internazionali, cui seguiranno nei giorni seguenti visite aziendali nel distretto agri-food dell’Emilia Romagna e una seconda sessione di incontri B2B a Roma il 15 maggio presso EXCO 2019, prima edizione della fiera italiana dedicata alla cooperazione internazionale.

Il progetto LAB INNOVA for Africa promosso da ICE Agenzia ha riscosso notevole successo tra le delegazioni africane e tra le imprese italiane presenti in fiera, per il suo approccio integrato tra formazione tradizionale in aula, check aziendali individuali e study tour in Italia, ma soprattutto per l’assistenza che offre nella fase finale nell’accompagnamento delle partnership con le imprese italiane.

 

Contatti

ICE Agenzia – Ufficio Servizi Formativi
Alessandra Rainaldi
Formazione.ondemandice.it
06-59926260/9257

 

Calendario

2019 © Export Training - ICE Agenzia